Minecraft Videogiochi Educazione

I videogiochi sono il futuro dell’educazione?

Gli sviluppatori di giochi in tutto il paese stanno lavorando per allineare alcuni giochi educativi a comuni standard di stato di base, mentre gli educatori e i creatori di videogiochi stanno vedendo vantaggi nell’utilizzo di giochi in un contesto di classe, nonostante le preoccupazioni degli amministratori. Questo potrebbe essere l’età d’oro dei videogiochi educativi.

“Stai andando a vedere gli insegnanti e gli studenti costruire giochi insieme”, ha detto Garrett Fuller a New York nel corso del 10 ° annuale Comic-con.

Fuller, un ex insegnante, è un giornalista, e sviluppatore di giochi all’interno di gestione della configurazione del software, a TenTonHammer e MMORPG.com rispettivamente. Ha portato fuori i giochi del pannello e l’istruzione, una sessione di sviluppo professionale per gli educatori, a New York Comic-con di quest’anno.

Il pannello, anche con presentatori sue Parler, Justin DeVoe, e Beverly Decker, ha portato gli insegnanti e designer di videogiochi insieme per mostrare come la tecnologia di prossima generazione sia stato adattato in aule in quanto educa K-12 studenti, e aiuta gli allievi nelle loro carriere universitarie pure.

cosa sono i MMORPG

“E’ una passione che ti spinge a imparare e giocare, e continua a ping il tuo cervello in modi diversi. È la stessa cosa che si sta andando a vedere, gli insegnanti di passione hanno, per i bambini di imparare, e questo è davvero, molto critico “, ha detto Fuller. “una volta che si presentano le informazioni in un modo che i bambini stanno andando a prendere su di esso e vogliono imparare; Dimenticatelo, si sta andando a lavorare insieme tutto il tempo.

Ha discusso come fornire facilmente gli sviluppatori di gioco feedback cruciale come educatore attraverso servizi di gioco come Steam, come usare la cooperazione interattiva per individuare trucchi per la slot Robin Hood quando si gioca online, e come stanno “sfruttando le loro comunità per aiutare a costruire giochi migliori.”

“Penso che sia l’ambiente si sta andando per iniziare a vedere sempre di più”, ha detto.

Giochi Realtà Virtuale

Fuller anche attualmente coordina più di 50 pannelli per New York Comic-con, Penny Arcade Expo, e il Chicago Entertainment Expo come un Industry Relations Manager, come ha una partecipazione investita in questo settore come molti altri giocatori edtech, ma le sue intenzioni sembrano puri nella loro lungimiranza.

“Ottenere la nuova tecnologia nelle scuole è fondamentale. Fare in modo che gli studenti in luoghi come il New Jersey del Nord hanno accesso ai computer e hanno accesso alle compresse, perché questo è ciò che tutti gli altri sta per utilizzare “, ha detto Fuller.

In mezzo ad un aumento nell’uso del video gioco nelle aule, molti educatori stanno interrogando se i videogiochi possono funzionare all’interno degli standard comuni di nucleo, come recentemente segnalato dal rapporto di Hechinger.

“Con un gioco come pericolo, si sono incentivata di essere veramente veloce sul cicalino, per memorizzare le cose e pensare che la memorizzazione è importante”, ha detto Daniel ò Keefe, North Carolina Istituto di gioco regionale direttore, a Hechinger relazione. “Nei migliori giochi, si sta imparando un argomento come l’algebra in un modo che non si sa davvero che stai imparando. Gli studenti finiscono realmente godendo algebra perché è come un puzzle. Stai slegando un nodo e c’è qualcosa di piacevole su di esso.

Ò Keefe ha osservato che i giochi popolari utilizzati per imparare come Minecraft sono una misura perfetta per il nucleo comune, con un vari siti dedicati di risorse a disposizione degli insegnanti per applicare il videogioco alle lezioni, anche dal proprietario Mojang.

“i giochi sono, nel bene o nel male, il gateway per la maggior parte degli studenti in programmazione del computer, quindi cerchiamo di abbracciare le opportunità Stem lì e rotolare con esso”, ha scritto preside e insegnante di piombo al progetto di Iowa-based liceo grande Shawn cornally in un recente blogpost per Edutopia.

videogioco Portal 2Cornally usa il gioco per insegnare la fisica, calcolo, e più, e giochi elencati che ha usato con successo in classe all’interno del post. Ha usato Portal 2, il gioco di puzzle di piegatura di fisica della valvola dello sviluppatore, per insegnare con successo la fisica, notante che il gioco è così popolare con gli insegnanti che lo sviluppatore produce una porta specificamente per gli educatori. Ha anche incluso Minecraft nella lista, tra gli altri.

Fuller descrivere il suo amore per gli sport dal vivo durante la sua presentazione del pannello, e ha sottolineato che eSports offrono la stessa intensità in un ambiente Live. Ha detto che in questo momento, le borse di studio vengono offerti ai giocatori competitivi a pagare per il College e altro ancora.

“ci saranno squadre eSports College entro i prossimi cinque anni, penso che esistano già se non sbaglio”, ha detto Fuller. “così suona scioccante, ma in realtà pagare per andare al College, si può effettivamente giocare ai videogiochi per andare al College, e non credo che sta per cambiare. Che sta per continuare e diventare più grande, e più grande, e più grande nel corso dei prossimi dieci anni.

Egli ha osservato che la definizione di gioco come “educativo” è difettoso, come il gioco utilizza tante funzioni, che spesso molti giochi sono intrinsecamente educativi nel loro diritto. Per dare il merito argomento, Fuller ha citato che fino a 55 diverse funzioni sono elaborati dal cervello di un giocatore in una sola volta con una storia come l’espansiva come un gioco di ruolo come il Elder Scrolls V: Skyrim, da Bethesda.
Cosa sono gli esports

“Dopo gli eSports, la domanda è davvero: ‘ quali sfide dobbiamo affrontare, giusto? ‘ So che sono passati quindici anni da quando abbiamo, tipo, girato il millennio, ma ci sono ancora lacune nell’istruzione tutto il tempo… Abbiamo, una specie di vecchia amministrazione sorvegliata che ancora stava insegnando indietro anni e anni fa quel tipo di non aderire a queste nuove idee, e va bene, voglio dire, tutto ha funzionato perfettamente bene [ride] 30 o 40 anni fa, ma non si può negare la crescita della tecnologia e quanto gli impatti persone “, ha detto Fuller.

Quasi tre in quattro insegnanti di scuola elementare e media dicono che stanno usando i videogiochi nelle loro classi, ma alcuni distretti non sono sicuri di giochi che pretendono di allineare al nucleo comune sia.

“i migliori giochi sono tutti di risolvere i problemi e possono contribuire a spostarci lontano da solo avere figli sanno fatti per superare i test,” professore al centro per i giochi e l’impatto presso la scuola di istruzione dell’Arizona State University James Gee ha detto Hechinger relazione. “ma i giochi non sono buoni per tutto. Grandi editori vogliono portare i giochi alle scuole come un prodotto stand-alone; proprio come questo non ha funzionato per i libri di testo, i giochi devono essere solo una parte di un sistema di apprendimento più grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *